Il Social Media Marketing, una luce ai tempi del blackout

Le vicissitudini di questo particolare momento portano noi tutti a porci degli interrogativi sul mercato, sul lavoro, sul futuro. Si possono fare diverse considerazioni, senza alcun dubbio, è comunque un periodo estremamente difficile a livello internazionale.

Di Andrea Carovigno

Cominciamo a sentire il peso delle limitazioni: non poter stringere la mano degli altri, la distanza da mantenere, i particolari oggetti da utilizzare quotidianamente come mascherine, amuchina, ecc…

Il timore del non conosciuto ci disorienta lasciandoci un velo di insopportabile inquietudine. Ad oggi, cosa ci resta? Ho riflettuto a lungo su questa domanda e, come direbbe un mio caro amico, mi si è accesa una lampadina!

RELAZIONI E TECNOLOGIA

 Ebbene sì, quello che ci resta sono le relazioni e la tecnologia. Infatti, nessun virus pericoloso per l’uomo potrà mai attaccare il nostro PC o il nostro Smartphone, semmai potranno essere virus di altro tipo a mettere in pericolo i nostri sistemi informatici ma, in questo caso, bisogna ammettere che ci sono ottimi anti-virus in circolazione!

Ecco allora cosa ci resta, la possibilità di rimanere in contatto con amici, clienti, fornitori, ecc.

COSTRUIRE RELAZIONI

Certo che meglio abbiamo costruito nel tempo le nostre relazioni più possibilità avremo di condividere certi momenti delicati ma anche di proporre, vendere prodotti/servizi in modo sicuro.

Tutto ciò ovviamente comporta pianificazione, organizzazione, conoscenze tecniche ma anche un pizzico di passione!

Ecco che allora può risultare utile e semplice ricontattare una persona ma anche un’azienda che magari non sentivamo da un po’ di tempo, chattare con loro anche a migliaia di chilometri di distanza e poi fare una videochiamata, una videoconferenza, ecc.

UN’OPPORTUNITÀ

Credo che questa possa essere un’opportunità per uscire dall’isolamento del periodo. Se poi parliamo di numeri, l’online in Italia e nel mondo sta crescendo e proporre i propri prodotti/servizi garantendo una più ampia visibilità non può che fare bene.

Un buon piano di Social Media Marketing può fare la differenza oggi e certamente può diventare un buon viatico per il futuro. Un vecchio detto ci ricorda che: non potrà mai essere più buio di mezzanotte!

Rispondi